Il buono sociale è istituito in attuazione delle disposizioni di cui alla L. 8 novembre 2000, n. 328, “Legge quadro per la realizzazione del sistema integrato di interventi e servizi sociali”, nel rispetto degli obiettivi indicati dal “Piano Nazionale degli interventi e dei servizi sociali 2001-2003” e di quanto disposto dalla DGR 5 dicembre 2016 n. 5940.
L’intervento in oggetto persegue nello specifico le finalità di:
- favorire la permanenza al domicilio delle persone non autosufficienti per cause legate all’età o allo stato di disabilità fisica, psichica o sensoriale, limitando o ritardando il ricorso al ricovero in strutture di tipo residenziale;
- promuovere la solidarietà sociale, attraverso la valorizzazione delle iniziative delle persone e dei nuclei familiari che assumono compiti di accoglienza e cura di persone anziane e affette da disabilità fisiche, psichiche o sensoriali con problemi di non autosufficienza;
- Sostenere il nucleo familiare nelle spese per la vita quotidiana;
- Sostenere la famiglia con componenti anziani;
- Integrare il reddito in caso di manifesta necessità.

Per maggiori informazioni scarica gli allegati

Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito Web e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori informazioni Clicca qui.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta